Come fare pubblicità su Internet e sui social network per la propria attività

6' di lettura 10/06/2021 - Prima di affrontare l'argomento, vediamo il perché dobbiamo fare pubblicità. Che tu sia un lavoratore autonomo, un artigiano, un indipendente, un commerciante, il presidente di una grande azienda, devi attirare clienti.

Ad esempio, un agente immobiliare ha sempre bisogno di beni da vendere o di nuovi clienti per acquistarli. Deve farsi conoscere, ovvero far conoscere i suoi prodotti ai suoi futuri clienti. Il modo migliore e più veloce è in realtà la pubblicità.

Ci sono molti modi per promuovere la propria azienda, pubblicità su carta stampata (giornali, flyer e Volantini vari); la cosiddetta pubblicità visiva composta da cartelloni pubblicitari, televisione, ma anche radio, SMS marketing o anche Bluetooth o WiFi marketing, con le sue notifiche.

La pubblicità su internet può essere gratuita ma molto spesso la sua portata (in termini di numero di contatti) è davvero limitata. Di solito colpisce solo una piccola percentuale dei tuoi contatti, al contrario, la pubblicità "a pagamento" dovrebbe raggiungere una popolazione più ampia di quella che può essere mirata in un'area specifica o attraverso vari criteri di selezione.

Attualmente tutti abbiano uno Smartphone, un tablet, un PC o anche due o tre device collegati. È una realtà, siamo nell'era digitale. Tutti questi supporti informatici sono configurati per comunicare. Vietare a te stesso di comunicare con questi strumenti per la tua pubblicità, promozione, vendita privata, condividere video del tuo gattino che è appena caduto dalla sedia mentre tentava una capriola, è uno stupro verso la socialità contemporanea.

Ci consultiamo, seguiamo, tweettiamo, condividiamo i nostri sentimenti e i nostri pasti: questa è la quotidianità oggi. Un adulto "classico" di questa generazione di Internet trascorre più di 4 ore davanti allo schermo del telefono, del computer o della televisione.

Bandire te stesso dai social network e da Internet per la tua pubblicità significa bandire te stesso da tutti i potenziali clienti dall'altra parte dello schermo. Puoi fare pubblicità “a pagamento” per trovare nuovi contatti, infatti, andando su ciascuna piattaforma.

Prendendo la pubblicità che creiamo rispettando i criteri consigliati dalla piattaforma ospite, andiamo su Facebook, poi ci colleghiamo a Instagram e mettiamo in opera tutta la nostra creatività. Quindi devi controllare l'impatto di ogni annuncio, fare attenzione che il budget non scivoli o non offra alcun ritorno.

Ecco tre consigli utili per la promozione della tua attività, che si tratti di un ristorante, del nuovo salone di acconciature, di un sito di annunci escort a Palermo, o di una pasticceria, valgono per tutti i casi.

1. Investi nel tuo sito web

Il tuo sito web è una delle parti più importanti della tua attività. Questa è la tua casa online e molti potenziali clienti si rivolgeranno a te per avere informazioni sui tuoi prodotti o servizi. In molti casi, il tuo sito web sarà la prima impressione che la tua attività avrà sui membri del tuo pubblico di destinazione.

Poiché molte delle tue altre campagne pubblicitarie online saranno progettate per indirizzare il traffico verso il tuo sito Web, la creazione del tuo portale online può creare o distruggere il loro successo. Ciò significa che il tuo sito deve essere efficace nell'attirare e trattenere l'attenzione degli utenti e nell'incoraggiarli a convertire.

Un sito ben progettato può far rimanere i visitatori più a lungo e mantenerli più investiti in ciò che la tua attività ha da offrire. Inoltre, crea fiducia con i potenziali clienti. Uno studio ha rilevato che il 94% degli intervistati sospettava di un sito Web a causa di alcuni elementi di design, pertanto, se non aggiorni il tuo sito da molto tempo, i tuoi potenziali clienti probabilmente se ne saranno accorti.

Un sito web professionale è necessario per il successo delle tue campagne pubblicitarie online.

2. Marketing sui social media

Lo abbiamo detto in premessa, i social network come Facebook, Twitter e Instagram offrono enormi possibilità per raggiungere e contattare il tuo pubblico di destinazione.

I social network sono un ottimo posto per fare pubblicità in quanto ci sono molti consumatori su queste piattaforme. Puoi anche utilizzare le piattaforme dei social media per pubblicare annunci per la tua attività. Le piattaforme social ti consentono di selezionare il tuo pubblico in base a informazioni demografiche standard come età, sesso e posizione sociale, nonché opzioni avanzate come interessi e comportamenti. Ciò ti consente di raggiungere gli utenti che hanno maggiori probabilità di far parte del tuo pubblico di destinazione e di ottimizzare i risultati con ogni campagna.

Uno dei principali vantaggi dell'utilizzo dei social media per la pubblicità è il suo costo relativamente basso. In effetti, il 50% dei marketer B2B considera i social media un'opzione pubblicitaria "molto" o "abbastanza economica". Se stai cercando un modo conveniente per raggiungere nuovi clienti, dovresti considerare questo aspetto.

3. Content Marketing come strategia di pubblicità digitale

Il content marketing può anche affermare la tua attività come un'autorità nel suo settore e costruire la tua reputazione online. Quando il tuo pubblico di destinazione ti vede pubblicare in modo affidabile nuove informazioni nel tuo settore, è sicuro che sei un leader nel tuo campo.

Per avere successo con il content marketing, è necessario attenersi a un programma di pubblicazione regolare. Le aziende che pubblicano 16 o più volte al mese registrano un traffico quattro volte superiore rispetto a quelle che inviano solo poche volte al mese. Può sembrare un'impresa difficile e dispendiosa in termini di tempo, ma ripaga assolutamente nel tempo.

I contenuti scritti non sono l'unico percorso che puoi seguire, puoi anche creare contenuti sotto forma di grafica originale. Le immagini possono attirare l'attenzione degli utenti e, combinate con informazioni interessanti, possono far loro trascorrere più tempo sul tuo sito. Inoltre, le infografiche sono facili da condividere sui social media, il che significa che aumentano le possibilità che i tuoi visitatori condividano un link al tuo sito con i loro follower.

Se vuoi fare un ulteriore passo avanti, i video sono uno dei modi più efficaci per coinvolgere i visitatori. La creazione di contenuti video originali potrebbe richiedere un po' più di lavoro rispetto alla scrittura di un post sul blog o alla progettazione di una grafica, ma se eseguita correttamente, i risultati per la tua attività possono essere significativi.






Questo è un articolo pubblicato il 10-06-2021 alle 16:34 sul giornale del 10 giugno 2021 - 3 letture

In questo articolo si parla di attualità, redazione, facebook, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/b6JQ





logoEV