Bagheria, approvato il regolamento TARI

1' di lettura 04/08/2021 - Il consiglio comunale, nel corso dell’ultima seduta, ha approvato il regolamento della Tari, la tassa sui rifiuti urbani e il fondo perequativo 2021.

Il regolamento ha due importanti elementi di novità: da un lato introduce la pesatura dei rifiuti differenziati per coloro che conferiscono presso i CCR (Centri comunali di raccolta) o presso gli ecopunti, cosa che produrrà uno sgravio nella Tari, dall’altro ci sono le riduzioni per gli operatori commerciali dovuti al fondo perequativo regionale e ad un contributo statale di circa 358 mila euro ed infine vengono introdotte anche la riduzioni per le famiglie bisognose per le utenze domestiche. Il fondo perequativo regionale rivolto agli operatori commerciali ammonta a circa 1 milione 575 mila euro, i contributi statali ammontano a 358 mila euro per le utenze non domestiche e ad 1 milione 116 mila euro per le utenze domestiche per le famiglie bisognose. Il regolamento è stato votato all’unanimità dei consiglieri presenti in seduta con l’aggiunta di alcuni emendamenti presentati dai consiglieri di opposizione.

«Desidero ringraziare per il lavoro svolto il consiglio comunale nella sua interezza e la segreteria del Consiglio, la Commissione consiliare ed i settori tributi e bilancio diretti rispettivamente dai responsabili apicali Domenico Pipia e Giuseppe Bartolone – così l’assessore al Bilancio e Finanze Daniele Vella che ha commentato la notizia sul suo profilo facebook.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 04-08-2021 alle 17:37 sul giornale del 05 agosto 2021 - 115 letture

In questo articolo si parla di attualità, comunicato stampa, bagheria

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cdv1





logoEV