Tragedia al Cervello: malato di Covid si lancia nel vuoto dal terzo piano

1' di lettura 04/08/2021 - Un paziente Covid ricoverato all'ospedale Cervello di Palermo si è suicidato lanciandosi da una finestra

Nelle prime ore di mercoledì mattina un paziente malato di Covid-19 ricoverato in terapia subintensiva respiratoria si è suicidato lanciandosi da una finestra al terzo piano dell'ospedale Cervello. La tragedia si è consumato in pochi secondi nonostante l'intervento degli operatori sanitari, che non hanno potuto scongiurare il triste epilogo. In corso le indagini.

"La direzione strategica - comunica in una nota l'azienda ospedaliera - esprime vivo cordoglio ai familiari. Sul punto sono in corso le valutazioni di rito delle autorità preposte. Nel massimo rispetto della dolorosa vicenda umana e della privacy delle persone coinvolte l’azienda non fornirà altri particolari".

___________________________________________
È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Telegram, cliccando nei link della tabella sotto e iscrivendosi GRATUITAMENTE.
Sono attivi anche i nostri canali social: Facebook e Twitter, per trovarli basta cliccare nei link della tabella sotto.

Città Telegram Social
Agrigento @vivereagrigento FB
Caltanissetta @viverecaltanissetta FB - Twitter
Catania @viverecatania FB - Twitter
Enna @vivereenna FB - Twitter
Messina @viveremessina FB - Twitter
Palermo @viverepalermo FB - Twitter
Ragusa @vivereragusa FB - Twitter
Siracusa @viveresiracusa FB - Twitter
Trapani @viveretrapani FB





Questo è un articolo pubblicato il 04-08-2021 alle 12:02 sul giornale del 05 agosto 2021 - 151 letture

In questo articolo si parla di cronaca, redazione, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cdrD





logoEV