Castronovo di Sicilia: dissesto idrogeologico, al via i lavori in piazza Passalacqua

1' di lettura 08/09/2021 - E' la piazza più grande del centro storico di Castronovo di Sicilia, Comune del Palermitano.

"Largo Passalacqua" è però anche un pezzo di città antica che ha bisogno di essere salvaguardato dal trascorrere del tempo e dalle inevitabili cicatrici che esso lascia, complice, in questo caso, anche un silenzioso ma costante movimento del terreno che rischia di trascinare ogni cosa a valle. Ne sono testimonianza le profonde lesioni sulla pavimentazione e sui muri delle case. Una situazione di potenziale pericolo che non è sfuggita all'Ufficio contro il dissesto idrogeologico, che fa capo al presidente della Regione Siciliana Nello Musumeci.

Già nel 2019 la Struttura commissariale aveva realizzato un primo consolidamento in via Carracchia, nella parte più bassa della zona interessata, e adesso sta per completare l'opera. Il nuovo intervento, destinato a ridare un assetto stabile all'intera area, è stato appena affidato alla Geo Drilling di Lentini che si è aggiudicata l'appalto per 255 mila euro. I lavori consisteranno nella costruzione di due paratie: una di berlinesi, con armatura in lamina d'acciaio, e l'altra di pali coronati da un cordolo largo un metro. E' stato previsto anche un sistema di smaltimento delle acque piovane, totalmente assente nella adiacente via Platani. Ciò servirà a disinnescare le infiltrazioni che fino a oggi hanno avuto un ruolo chiave nell'evoluzione dei dissesti, già evidenti già nel 2015.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 08-09-2021 alle 17:20 sul giornale del 09 settembre 2021 - 111 letture

In questo articolo si parla di attualità, regione sicilia, comunicato stampa, castronovo di sicilia

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cigH





logoEV