UniPa, Midiri “Creare nesso più forte tra Università e impresa”

1' di lettura 22/11/2021 - PALERMO (ITALPRESS) – “Bisogna creare un nesso più forte tra università e impresa. E’ importante creare questo nucleo permettendo di fare degli stage formativi nell’ultima parte della laurea magistrale dentro le aziende.

Immagino di creare un albo di aziende vicine all’Università che possano ospitare i nostri studenti”. Così Massimo Midiri, Rettore dell’Università degli Studi di Palermo, a margine della Conferenza Regionale ‘Istruzione, Università e Formazione professionale in Sicilià, promossa dall’Assessorato dell’Istruzione e della Formazione Professionale della Regione Siciliana in collaborazione con la Fondazione Falcone. “Per quanto riguarda l’internazzionalizzazione creeremo un centro di alta cultura che dovrà avere il ruolo di poter invitare visiting professor che devono costruire il primo nucleo di aggregazione per permettere poi lo scambio bidirezionale dei nostri ragazzi verso altri paesi e viceversa, trasformando Palermo in una moderna città europea. Noi non siamo meno attrattivi di Valencia o Barcellona, dobbiamo sfruttare quanto di buono offre la nostra città per dare un messaggio ai ragazzi di trascorrere la loro vita universitaria a Palermo, una città che ha delle caratteristiche di internazionalità intrinseca. Spero che clima, turismo e qualità dei nostri corsi possano diventare attrattivi per gli studenti”.

(ITALPRESS).






Questo è un lancio di agenzia pubblicato il 22-11-2021 alle 21:09 sul giornale del 23 novembre 2021 - 275 letture

In questo articolo si parla di attualità, italpress

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cvHa





logoEV