Lo sport per disabili: una gara da vincere!

1' di lettura 16/05/2022 - Lo sport è per tutti, per i normodotati e per i ragazzi fragili questa l’affermazione netta di Stefano Saitta - da noi contattato - Delegato CIP Palermo (Comitato italiano Paralimpico). I ragazzi disabili - così argomenta Saitta - hanno la capacità di mettersi in gioco e di riuscire attraverso lo Sport, che è una medicina alternativa a quella tradizionale, a farli uscire dall’ambito esclusivamente familiare attraverso le occasioni partecipative e con le gare.

Soltanto su Palermo ha concluso Stefano Saitta- ci sono centonove Società e diciannove Federazioni che se ne occupano. Tra società e Federazioni in Sicilia ci sono duemilaottocentocinquanta tesserati del movimento paralimpico. Anche Gaspare Majelli, Consigliere nazionale della Fisdir (Federazione Italiana Sport Paralimpici degli Intellettivo Relazionali) ha voluto rilasciarci un commento: Il vero grosso problema - esordisce così Majelli- è il reclutamento.”

L’ostacolo è la famiglia, è lì che troviamo un muro di gomma; per noi lo sport è la strategia fondamentale per la formazione della persona sia dal punto di vista sportivo che umano”. Lo è per i normodotati – così conclude Gaspare Majelli - ma lo è ancor di più per i ragazzi disabili. Chi non ha opportunità di vita sociale è chiaro che perde davvero tanto, soprattutto questi ragazzi.

A proposito di cose da fare - raggiungiamo telefonicamente Roberta Schillaci (Deputata all’Assemblea Regionale Siciliana del M5S)- che ci comunica l’approvazione di un emendamento alla legge di stabilità,a sua firma, relativo a un contributo di 100mila euro finalizzato alle spese di trasporto degli atleti con disabilità per la partecipazione alle attività sportive. Si muove qualcosa ma c’è ancora molto da fare!

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Telegram di ViverePalermo
Per iscriversi gratuitamente al canale Telegram clicca qui o cerca @viverepalermo
Seguici anche sui nostri canali social, Facebook e Twitter:
Facebookfacebook.com/viverepalermo.eu
Twittertwitter.com/Viv_Palermo







Questo è un articolo pubblicato il 16-05-2022 alle 17:35 sul giornale del 17 maggio 2022 - 154 letture

In questo articolo si parla di sport, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/c7I1





logoEV