Reddito di cittadinanza, denunciate 46 persone a Palermo

1' di lettura 14/06/2022 - False dichiarazioni di residenza per ottenere il reddito di cittadinanza, denunciati 46 cittadini stranieri

Avrebbero inserito dei dati falsi nelle loro domande per l'ottenimento del reddito di cittadinanza. Si tratta di 46 cittadini stranieri, scoperti e denunciati dai finanzieri del secondo Nucleo operativo metropolitano del Gruppo Palermo, che hanno portato avanti le verifiche in collaborazione con l'Inps. Acquisiti i certificati di residenza dai vari Comuni interessati in cui i 46 risultavano iscritti, è iniziata l'indagine con le verifiche dei dati: su tutti la data di ingresso sul territorio italiano, indicata dall'ufficio Immigrazione della questura. I 46, in particolare, avrebbero indicato falsamente di essere residenti in Italia da almeno dieci anni, di cui gli ultimi due in modo continuativo, come previsto dalla legge per l'ottenimento del bonus. Le somme già erogate dall'Inps ammontano a oltre duecentomila euro






Questo è un articolo pubblicato il 14-06-2022 alle 12:29 sul giornale del 15 giugno 2022 - 111 letture

In questo articolo si parla di cronaca, redazione, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/da6a





logoEV