SEI IN > VIVERE PALERMO > CRONACA
articolo

Bombole di gpl stoccate in un parcheggio, scatta il sequestro

1' di lettura
48

La guardia di finanza di Palermo ha individuato un parcheggio privato utilizzato quale punto di stoccaggio di bombole GPL e sequestrato 501 bombole contenenti complessivamente 1.865 kg di prodotto petrolifero liquido, in quanto il materiale pericoloso sarebbe stato rinvenuto in assenza di qualsiasi certificato di prevenzione antincendio.

Le bombole erano ammassate su alcuni automezzi riconducibili a un’impresa palermitana operante nel settore del commercio al dettaglio di combustibile per uso domestico, che avrebbe utilizzato il parcheggio privato quale magazzino di stoccaggio. In considerazione dei quantitativi rinvenuti e della vicinanza del deposito ad alcune abitazioni, i finanzieri hanno proceduto a denunciare sia il titolare del parcheggio privato che il titolare dell’impresa per detenzione di materiale esplodente senza la licenza dell'Autorità e senza le prescritte cautele.



Questo è un articolo pubblicato il 05-02-2024 alle 12:16 sul giornale del 06 febbraio 2024 - 48 letture






qrcode